informativachiudiQuesto sito utilizza cookie di profilazione, esclusivamente di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo acconsenti all'uso dei cookie.

Puntine

Le "Puntine" servono ad affiggere gli argomenti opportuni che ci inviano i visitatori, nonché le informazioni, gli annunci, ecc...

 


 

Puntina

R. B., da Milano, desidera far conoscere questa notizia ai nostri visitatori

 

Libro erotico

 

LIBRO EROTICO IN REGALO AI BAMBINI

 

BURTON END (Suffolk, Inghilterra) - Doveva essere una tranquilla gita scolastica per alunni tra gli otto e i nove anni, in un supermercato della catena Sainsbury's, per vedere il «dietro le quinte» della grande distribuzione. Al termine della visita, studenti e maestre delle elementari di Burton End, paesino della campagna inglese, hanno ricevuto in regalo un libretto dalla copertina apparentemente innocua: «Cambia il mondo con cinque sterline», recita il titolo; a prima vista, un manuale economico (cinque sterline appunto, otto euro circa), adatto ai bambini e ricco di consigli per diminuire l'inquinamento e ridurre gli sprechi.

È bastato sfogliarlo, però, per capire che si trattava di una lettura decisamente inadatta a studenti delle elementari. Un capitolo è dedicato a posizioni erotiche. (...) Vi compare una dozzina di illustrazioni esplicite.

ALTRI CONSIGLI - I suggerimenti erotici fanno parte del capitolo meno adatto ai bambini, ma anche alcuni degli altri consigli sono «solo per adulti». Per esempio (...) «parlate agli estranei» e «date il vostro numero di telefono a cinque persone che incontrate per strada».

RABBIA E IMBARAZZO - Ad accorgersi della gaffe sono stati alcuni genitori, insospettiti dalle risatine dei figli mentre sfogliavano l'opuscolo. «Ero furioso - ha dichiarato un genitore al Daily Mail. È da irresponsabili dare cose simili ai bambini. Quando l'hanno saputo le maestre erano inorridite».

(Simone Bertelegni - Corriere della sera - 13 novembre 2008)

 

Vai all'indice "Bacheca" »

 
 
 

Per contattarci: info@pliniocorreadeoliveira.it | Per iscriverti alla nostra newsletter clicca qui

Informativa cookie | Privacy policy | Tutti i diritti sono riservati. Copyright © 2015 pxl - web sites