informativachiudiQuesto sito utilizza cookie di profilazione, esclusivamente di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo acconsenti all'uso dei cookie.

Il nostro Fondatore

LO SCAMBIO DI LETTERE

 

Plinio Corrêa de Oliveira

 

A proposito del libro «In Difesa dell'Azione Cattolica», mons. Giovanbattista Montini, allora Sostituto della Segreteria di Stato di Sua Santità, scrisse al prof. Plinio Corrêa de Oliveira una lettera di encomio in nome di papa Pio XII:

 

Montini

 

Palazzo del Vaticano, 26 febbraio 1949

Preclaro Signore,

Mosso dalla tua dedicazione e da pietà filiale offristi al Santo Padre il libro "In difesa dell'Azione Cattolica", nel cui operato rivelasti pregevole cura e perseverante diligenza.

Sua Santità gioisce di te perché descrivesti e difendesti con acume e chiarezza l'Azione Cattolica, di cui possiedi una piena conoscenza, e per la quale hai un grande apprezzamento, in tal modo che si è reso chiaro a tutti quanto è opportuno studiare e promuovere questa forma ausiliare di apostolato gerarchico.

L'Augusto Pontefice si augura di tutto cuore che da questa tua opera risultino ricchi ed abbondanti frutti, e che raccolga non piccole né scarse consolazioni; ed auspicando ciò, ti impartisce la Benedizione Apostolica.

Nel frattempo, con la debita considerazione mi dichiaro

Tuo
devotissimo
G.B. MONTINI
Subst.

 

Piuma

 

Pochi giorni dopo, il leader cattolico brasiliano rispose al Pontefice, sempre tramite mons. Montini:

Eccellenza Reverendissima,

Con i miei più sinceri saluti, vengo a ringraziare l'Eccellenza Vostra per la lettera che Ella ebbe l'onore di scrivermi, trasmettendo gli augusti sentimenti di benevolenza del Santo Padre in relazione al mio libro «In difesa dell'Azione Cattolica».

Ho scritto il mio lavoro con l'unico desiderio di rendere note le sagge direttive della Santa Sede riguardo all'Azione Cattolica, difendendola da interpretazioni veramente pericolose. Niente, perciò, mi poteva toccare più profondamente come sapere che il mio libro è stato onorato con l'augusta approvazione del Sommo Pontefice.

Prego l'Eccellenza Vostra di depositare ai piedi del Vicario di Gesù Cristo i miei sentimenti di riconoscenza molto umili e molto filiali. Dio mi conceda la grazia di servire il Santo Padre in ogni momento della mia vita, e di spargere il mio sangue per Lui, se si presentasse l'occasione. Mi affido alle Sue preghiere, e colgo l'occasione per presentare all'Eccellenza Vostra i miei sentimenti di elevato rispetto.

Di Sua Eccellenza Reverendissima,

In Nostro Signore,

Plinio Corrêa de Oliveira

 

La minuta manoscritta

La minuta manoscritta

 

Vai all'indice "Il nostro Fondatore" »

 
 
 

Per contattarci: info@pliniocorreadeoliveira.it | Per iscriverti alla nostra newsletter clicca qui

Informativa cookie | Privacy policy | Tutti i diritti sono riservati. Copyright © 2015 pxl - web sites