informativachiudiQuesto sito utilizza cookie di profilazione, esclusivamente di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo acconsenti all'uso dei cookie.

Il nostro Fondatore

Scudo TFP

 

QUEGLI AUGURI DI NATALE DEL 1994...

 

Omaggio al Bambin Gesù

Il maestro della Contro-Rivoluzione e Fondatore della TFP si inchina
per prestare omaggio al Bambin Gesù,
che indossa l'abito da cerimonia da lui ideato.
In unione con i co-fondatori ed i legittimi eredi spirituali,
i collaboratori di questo sito offrono ai visitatori
queste riflessioni natalizie ancora inedite.

 

Ogni anno molte persone abituate ad inviare una cartolina di Natale al Dottor Plinio erano animate da una piacevole aspettativa: quella di ricevere, un po' dopo, la cartolina di risposta con un messaggio natalizio firmato dal pugno del nostro Fondatore, che ricolmava le anime di allegria e speranza.

Quindi, nel Natale del 1994 - l'ultimo che l'insigne leader cattolico commemorò in questa terra perché quello del 1995 lo celebrò in Cielo accanto a Nostro Signore, a Sua Madre Purissima e agli Angeli e ai Santi - dettò a un suo segretario un messaggio che ancor oggi è di un'ammirevole attualità.

 

Stendardo Plinio

 

Dopo l'introduzione, Dott. Plinio faceva riferimento all'approssimarsi del Terzo Millennio, commentandolo come il "giorno solenne ed augusto in cui si concluderanno, allo stesso tempo, un anno, un secolo, un millennio" e aggiungeva queste sublimi parole:

 

"Com'è naturale, in quel momento gli uomini rievocheranno sinteticamente com'era il mondo mille anni prima, lo paragoneranno a quello in corso, e si domanderanno come sarà il domani... nel 2100... nell'anno 3000!

Non sarà possibile abbracciare ordinatamente tutti gli avvenimenti, le ascensioni, le decadenze, le speranze e le apprensioni che una tale visione d'insieme fa emergere.

Ma per l'uomo di fede, le linee maestre della Storia sono tracciate secondo un criterio chiaro e luminoso: che cosa è stato realizzato dalla Chiesa Cattolica e dalla Civiltà Cristiana nel corso di questo millennio, di questo secolo, di quest'anno? Che ne sarà dell'una e dell'altra nell'avvenire?

Sul piano temporale, si presentano successivamente allo spirito analoghi interrogativi: che cosa è stato fatto del Brasile, in questa metà di millennio inaugurata con l'arrivo nelle nostre terre delle navi dell'Ordine di Cristo, comandate da Pedro Alvares Cabral? Che dire del nostro grande e amato Brasile, oggi ravvolto in un nebuloso miscuglio di caos e di confusione, di progresso e di carenza?

Sia nella sublime notte di Natale, che nella notte di passaggio al nuovo anno carico di apprensioni e di speranze, depositiamo tutti i nostri desideri ai piedi del Divin Bambino, che sorride misericordioso sotto gli sguardi rapiti di Maria e di Giuseppe. E supplichiamoGli che i prossimi giorni conoscano, per grazia di Dio, rigenerazioni che trasfigurino e che, di conseguenza, la moralità generale, oggi in una catastrofica decadenza, si rialzi al soave e vittorioso alito della fede.

Che la Santa Chiesa si svincoli dalla drammatica crisi in cui vive in questi giorni di confusione e di angustia, e che sia riconosciuta da tutti i popoli come l'unica vera Chiesa dell'unico Dio vero, come ispiratrice e Madre di ogni bene spirituale e temporale. E che, mentre tutti gli uomini Le aprono i cuori, illumini con splendore solare tutti gli individui, le famiglie, le istituzioni e le nazioni.

Questi sono gli auguri che auspico alla soglia di quest'anno, rendendoli cordialmente estensivi a tutti coloro che mi sono cari a alle loro rispettive famiglie.

Per l'intercessione vittoriosa di Maria, le nostre preghiere verranno esaudite."

Firma dottor Plinio

 

("L'ultima cartolina di Natale del millennio", in Catolicismo, Dicembre 2000)

 

Cavaliere

 

Vai all'indice "Il nostro Fondatore" »

 
 
 

Per contattarci: info@pliniocorreadeoliveira.it | Per iscriverti alla nostra newsletter clicca qui

Informativa cookie | Privacy policy | Tutti i diritti sono riservati. Copyright © 2015 pxl - web sites