informativachiudiQuesto sito utilizza cookie di profilazione, esclusivamente di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo acconsenti all'uso dei cookie.

Encomi ed Avalli

S.A.I.R. il Principe Don Pedro Henrique di Orléans e Bragança*

Orléans e Bragança

 

PREFAZIONE ALLA PRIMA EDIZIONE FRANCESE DI
"RIVOLUZIONE E CONTRO-RIVOLUZIONE"
**

 

Alfredo Corrêa de Oliveira[...] La traduzione del saggio sulla Rivoluzione e la Contro-Rivoluzione, che oggi offro alla Francia, sia testimonianza del mio affetto e della mia riconoscenza verso di lei. L'autore di questo saggio, il professor Plinio Corrêa de Oliveira, è uno dei più eminenti pensatori cattolici del tempo presente. Titolare della cattedra di Storia Moderna e Contemporanea nella Pontificia Università di San Paolo, già deputato federale eletto nella Lega Elettorale Cattolica, appartiene a una delle più illustri famiglie dell'aristocrazia rurale brasiliana, che, nel corso della nostra storia, si è sempre distinta per il valore e il patriottismo degli uomini che ha dato al paese. Fra questi si può citare il consigliere João Alfredo Corrêa de Oliveira [1835-1915], presidente del Consiglio dei Ministri, autore della legge di abolizione della schiavitù in Brasile, che mia nonna, la principessa Isabel, firmò quando, in assenza del padre, era reggente dell'Impero.

Plinio Corrêa de Oliveira, con una perfetta conoscenza dei documenti pontifici, nel 1943 pubblicò un libro intitolato Em Defesa da Ação Católica. Quest'opera ha valso all'autore i più grandi elogi di Papa Pio XII. Questi gli furono espressi in una lettera a lui indirizzata dall'attuale cardinale Montini, allora Sostituto alla Segreteria di Stato.

Sembra che la situazione estremamente grave nella quale si trova la civiltà cristiana, in Francia come indubbiamente in tutto l'Occidente, sia dovuta al fatto che quanti lottano contro la Rivoluzione non hanno sempre una visione profonda, organica e strutturata della sua natura. Ne deriva una dispersione di sforzi incontestabilmente molto meritori in campi d'azione secondari, senza collegamenti fra loro, il che genera malintesi e urti.

Profondo conoscitore di autori quali Joseph de Maistre, de Bonald, Louis Veuillot et Donoso Cortés, il professor Plinio Corrêa de Oliveira ci presenta la Rivoluzione nel suo aspetto essenzialmente anti-cristiano, nella sua unità attraverso la Pseudo-Riforma, la Rivoluzione Francese e, infine, il comunismo. Egli studia il carattere di fenomeno universale che rappresenta con la sua estensione geografica e con la sua influenza profonda in tutti i campi dell'attività umana, e insiste sul suo aspetto fondamentalmente anti-cristiano e amorale. Dopo questa esposizione, traccia uno schema estremamente chiaro ed efficace della Contro-Rivoluzione, con il quale distrugge completamente un'affermazione tanto cara ai «cripto-rivoluzionari» attuali, secondo i quali non si può lottare per la Contro-Rivoluzione senza provocare scosse e traumi violenti e dolorosi quanto quelli prodotti dalla Rivoluzione stessa.

Questo saggio ha il merito di arricchire con nuove prospettive dottrinali molto importanti l'argomento già trattato in passato da altri autori. Inoltre, attualizza lo studio della Rivoluzione e della Contro-Rivoluzione analizzando diversi problemi nati nel corso di quest'ultimo quarto di secolo, cioè fra il declino del primo dopo guerra e gli avvenimenti più recenti dei nostri giorni. Quindi a ragione mons. Antonio de Castro Mayer, vescovo di Campos, uno dei migliori teologi del Brasile, ha detto che il presente studio dev'essere considerato come un avvenimento nel campo della cultura cattolica contemporanea.

Rivoluzione e Contro-Rivoluzione non è soltanto l'espressione di un pensiero individuale. Essa è, con la lettera pastorale Problemi dell'Apostolato Moderno di mons. Antonio de Castro Mayer, l'espressione del pensiero di Catolicismo, rivista culturale pubblicata a Campos, nello Stato di Rio de Janeiro, attorno alla quale si raccoglie un cenacolo di scrittori, di pensatori e di uomini d'azione, il cui ideale, da fedeli servitori quali sono della nostra santa Madre Chiesa, è la lotta contro la Rivoluzione sul terreno dei princìpi e dell'arte. L'influenza crescente di questo cenacolo è uno dei fatti più caratterizzanti dell'attualità brasiliana.

Rivoluzione e Contro-Rivoluzione, pubblicata per la prima volta nel numero 100 di Catolicismo, dell'aprile del 1959, è stata edita in Spagna in questo stesso anno. Per rispondere al desiderio legittimo di nuovi gruppi di lettori, Catolicismo pubblica ora una traduzione francese.

Sapendo e ammirando tutto quanto si fa in Francia nella lotta ideologica contro la Rivoluzione, sono convinto che il contributo dell'eminente pensatore brasiliano Plinio Corrêa de Oliveira vi sarà accolto bene e vi prenderà un posto d'onore.

 

Guanto

 

*Don Pedro Henrique de Orléans e Bragança et Bourbon, nato a Boulogne-Billancourt, in Francia, il 13 settembre 1909, e deceduto a Vassouras, in Brasile, il 5 giugno 1981, principe di Orléans e Bragança dal 1909 al 1921, principe del Grão-Pará dal 1909 al 1920, Principe Imperiale del Brasile dal 1920 al 1921, dopo la morte del padre capo della Casa Imperiale del Brasile dal 1921 in avanti, dopo la morte del nonno, all'età di 12 anni, con il sostegno dei monarchici e dello zio, don Pedro de Alcântara de Orléans e Bragança (1875-1940). Primogenito di don Luís di Orléans e Bragança (1878-1920), Principe Imperiale del Brasile, e di donna Maria Pia della Grazia Chiara Anna, principessa di Borbone delle Due Sicilie (1878-1973), principessa reale delle Due Sicilie, aveva sposato il 19 agosto del 1937 la principessa Maria Isabel di Baviera (ndc).

**Don Pedro Henrique di Orléans e Bragança, Préface a Plinio Corrêa de Oliveira, Révolution et Contre-Révolution, trad. francese, Éditions Catolicismo, Campos (Rio de Janeiro), 11 février 1960, pp. 11-15 (ndc).

 

Vai all'indice "Encomi ed Avalli" »

 
 
 

Per contattarci: info@pliniocorreadeoliveira.it | Per iscriverti alla nostra newsletter clicca qui

Informativa cookie | Privacy policy | Tutti i diritti sono riservati. Copyright © 2015 pxl - web sites