informativachiudiQuesto sito utilizza cookie di profilazione, esclusivamente di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo acconsenti all'uso dei cookie.

Bacheca

IL PRESEPIO,
EVOCAZIONE DI QUELL'INEFFABILE AMORE RECIPROCO

 

Natività

 

Riposate, o Signore, nella vostra mangiatoia, poverissima ma allo stesso tempo augustissima, sotto lo sguardo della vostra Santissima Madre che vi regala i tesori ineffabili del suo rispetto e del suo amore. Mai una creatura ha adorato con tanta profondità e tanto rispetto il suo Dio. Mai un cuore materno ha amato con più tenerezza suo figlio.

Reciprocamente, mai Dio ha amato tanto una semplice creatura. Mai un figlio ha amato così pienamente, così sovrabbondantemente sua madre.

Tutta la sublimità di questo dialogo spirituale è contenuta nelle parole che, in un'occasione molto diversa, Voi avreste pronunciato: "Madre, ecco il tuo figlio. Figlio, ecco la tua madre" (Gv 19, 26).

Contemplando la perfezione di questo rapporto fra Voi e vostra Madre, ascoltiamo il cantico degli angeli che sorge dalle profondità di ogni anima cristiana: "Gloria a Dio nell'alto dei cieli, e pace sulla terra agli uomini di buona volontà" (Lc. 2, 14).

Plinio Corrêa de Oliveira

 

Vai all'indice "Bacheca" »

 
 
 

Per contattarci: info@pliniocorreadeoliveira.it | Per iscriverti alla nostra newsletter clicca qui

Informativa cookie | Privacy policy | Tutti i diritti sono riservati. Copyright © 2015 pxl - web sites